WEMW 2019: a Trieste i premi per coproduzioni Italia-Stati Baltici

I premi vanno al progetto maggioritario italiano “Ultramondo” di Samuele Rossi e al progetto maggioritario baltico “Searching for antigravitiy”.

Il Premio BALTIC ITALIAN CO-DEVELPOMENT PRIZE nasce per finanziare progetti di sviluppo di film di lungometraggio in coproduzione Italia – Stati Baltici. “Ultramondo”, co-produzione fra la società toscana Solaria Film di Emanuele Nespeca e la lituana Fralita Films Film è uno dei due vincitori del premio, assegnato a Trieste in occasione di  When East Meets West 2019. “Si tratta di un lungometraggio che vorrei sviluppare con Samuele Rossi, che ne curerà la regia, continuando a lavorare sulla linea dei film per bambini” commenta Emanuele Nespeca.
L’altro progetto vincitore è “Searching for Antigravity” , di co-produzione maggioritaria lituana (Studio Nominum), sviluppato in co-produzione con l’italiana GiUMa Produzioni, VFS Film Production (Latvia) e Les Films Figures Libres (Francia), e già presentato in una scorsa edizione di When East Meets West.

 

FacebookTwitterWhatsAppEmail
ULTIME NEWS Vedi tutte
L’ultimo saluto al Maestro

Franco Zeffirelli, a Firenze l’ultimo saluto. Il sindaco Nardella “Sviluppare la Fondazione nel suo nome”. Più di 1500 persone, in cattedrale per l’addio a Franco Zeffirelli, il regista e scenografo scomparso il 15 giugno all’età di 96 anni nella sua casa a Roma.

Continua