Visioni Incontra:
il programma del Forum Industry

Visioni dal Mondo 2021

Dal 16 al 18 settembre a Milano la sezione industry del Festival con workshop, pitching e incontri one to one a cui potranno partecipare gratuitamente anche due autori toscani grazie alla collaborazione tra Visioni dal Mondo e Toscana Film Commission

Visioni Incontra è la sezione Industry del Festival Internazionale del Documentario Visioni dal Mondo (Milano, 16 – 19 settembre) con il Concorso rivolto ai progetti documentari ancora nella fase work in progress e in sviluppo avanzato.
Sono 19 i progetti italiani e internazionali che concorreranno ai seguenti premi:
– Premio Visioni Incontra Miglior Progetto Documentario del valore di 2.500 euro;
– Premio sottotitoli Lo Scrittoio, assegnato al progetto che meglio racconti la globalità e
l’interculturalità;
– Inserimento nella programmazione del Cinema La Compagnia di Firenze offerta ai tre
progetti selezionati dall’ufficio programmazione del Cinema La Compagnia, una volta che saranno terminati.
I progetti in Concorso saranno quest’anno divisi in due sezioni: Work in progress, ossia quei progetti già a produzione avviata o in post-produzione e Final development, progetti già sviluppati che hanno appena avviato o avvieranno la produzione nei prossimi mesi.

I progetti selezionati su www.visionidalmondo.it

Workshop, incontri e speed date

In occasione della settima edizione della manifestazione, Toscana Film Commission, attraverso la collaborazione avviata con il Festival, ha voluto offrire un sostegno concreto ai giovani autori toscani contribuendo alla quota di iscrizione e alle spese di viaggio e di soggiorno. Gli autori Martina Biagi e Sebastian Annoscia, selezionati attraverso l’apposita call, avranno l’opportunità di partecipare al ricco programma del Forum Industry.

Gli appuntamenti principali:

La realtà in serie. Percorsi creativi e modelli produttivi. Percorsi creativi e modelli produttivi. Case Study su SanPa: Luce e Tenebre di San Patrignano (16 e 17 settembre)
Il workshop, dedicato a un genere in forte sviluppo sia a livello nazionale che internazionale, sarà anche l’opportunità per esaminare una case history di successo. La partecipazione è riservata esclusivamente a produttori, sceneggiatori e registi accreditati dalla
manifestazione.

Speed date networking (16 e 17 settembre)
Novità di questa settima edizione saranno due sessioni pomeridiane di Speed date in cui le imprese, produttori e autori non selezionati in Concorso potranno conoscersi e presentarsi ad una pluralità di soggetti quali Produttori, Fondi, Piattaforme, Film Commission, Broadcaster, Selezionatori, Sales Agent ospiti e accreditati alla manifestazione. Gli interessati potranno accedere agli Speed date solo previa iscrizione e fino ad esaurimento slot.

Scarica il programma completo QUI.

FacebookTwitterWhatsAppEmail
ULTIME NEWS Vedi tutte