Visioni dal Mondo: Paperman tra i premiati con menzione speciale

Menzione speciale della Giuria Giovani a Paperman di Domenico Zazzara. Motivazione: “Per la capacità di mettere in scena tramite una microstoria una macrostoria; ovvero il superamento di limiti fisici e psicologici. La capacità di un uomo di trasformare un punto di fragilità in un’occasione di cambiamento e crescita personale”

Il presidente del Festival Internazionale del Documentario Visioni dal Mondo Francesco Bizzarri e il direttore artistico Maurizio Nichetti chiudono con grande soddisfazione la sesta edizione dell’appuntamento annuale con il cinema del reale. Per 5 giorni in collegamento da Milano, dallo studio televisivo di Visioni dal Mondo, è stato proposto in live streaming un programma ricco, fruibile gratuitamente da tutta Italia, con roundtable, talk, masterclass, proiezioni in anteprima di 30 film documentari, italiani e internazionali e Visioni Incontra, la sezione Industry del Festival condotta da Cinzia Masòtina, head of Industry.

Tra i premiati il documentario Paperman di Domenico Zazzara, selezionato nel concorso italiano “Storie dal Mondo Contemporaneo”, sezione che racconta lo sguardo sulla contemporaneità dei filmmakers italiani di oggi, ha riceuto la menzione speciale della Giuria Giovani.

Il documentario, sostenuto da Toscana Film Commission nell’ambito del progetto Sensi Contemporanei Toscana per il cinema, racconta la storia dell’artista del cartone James Lake. Prodotto da Metropolis Produzioni, è distribuito da Berta Film.

Tutti i premi della sesta edizione del Festival: www.visionidalmondo.it

 

 

FacebookTwitterWhatsAppEmail
ULTIME NEWS Vedi tutte