Toscana Filmmakers Festival 2018: aperti i bandi

Toscana Filmmakers Festival: aperti i bandi per partecipare alla quarta edizione (11-15 giugno)

Nuove date per il Toscana Filmmakers Festival, che dalla quarta edizione si sposta dal consueto appuntamento di dicembre e giugno (11 – 15 giugno 2018). La manifestazione ha lo scopo di promuovere a 360° la cinematografia della Toscana, dalle produzioni indipendenti a quelle di mainstream, dal cortometraggio al lungometraggio, passando per il documentario, la videoarte, le opere sperimentali fino ad arrivare alla realtà virtuale.

Aperti i bandi per il concorso cortometraggi denominato CortoToscana, al quale possono partecipare opere di finzione, videoarte, sperimentali e documentarie della durata massima di 20 minuti; e per il concorso DocToscana, dedicato ad opere di documentario senza un limite di durata. Sono ammessi solo video girati da registi toscani e/o residenti in Toscana, realizzati da casa di produzione toscane e/o girate sul territorio della Regione Toscana anche di registi italiani di altre regioni o stranieri, ivi compreso casa di produzioni che provengono da fuori della suddetta Regione.
I video selezionati saranno proiettati all’interno della manifestazione e concorreranno per i Premi della Giuria (al vincitore 500 euro) e del Pubblico (al vincitore una videocamera GoPro).
Sono ammesse solo opere edite o inedite realizzate a partire dal 1 gennaio 2016.
Deadline il 16 aprile 2018.

Novità di questa edizione il contest “Artigiani Digitali”, aperto ad opere di finzione, videoarte, sperimentali, virtual reality, documentarie ed ogni altra tipologia di video proposte, sia di lungometraggio, mediometraggio, che cortometraggio, su come alla luce della nuove tecnologia si sta trasformando la società e l’audiovisivo nell’era del digitale, della realtà virtuale ed alle porte del 5G. Presente, futuro e scenari possibili.
I filmmakers dovranno sviluppare un’opera su queste tematiche e raccontare chi sono questi nuovi “artigiani”.
I video selezionati saranno proiettati all’interno della manifestazione e concorreranno al Premio della Giuria, messo in palio dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Prato, pari al valore di 1.500 euro.
Sono ammesse solo opere edite o inedite realizzate a partire dal 1 gennaio 2017.
Deadline il 2 maggio 2018.

Sono ammessi solo video girati da registi toscani e/o residenti in Toscana, realizzati da case di produzione toscane e/o girate sul territorio della regionale, anche di registi italiani di altre regioni o stranieri.

Per maggiori info ed iscrizioni:
https://www.facebook.com/toscanafilmmakersfestival

 

FacebookTwitterWhatsAppEmail
ULTIME NEWS Vedi tutte
mia1
TFC al MIA di Roma

Dal 17 al 21 ottobre TFC sarà a Roma al MIA – Mercato Internazionale Audiovisivo. Se avete un progetto da girare in Toscana, TFC vi aspetta allo spazio film commission di Palazzo Barberini per farvi conoscere opportunità e benefits.

Continua