Set alla Villa Medicea di Montevettolini per il film Glassboy di Samuele Rossi

Riprese a Monsummano Terme per il nuovo film di Samuele Rossi ispirato al romanzo “Il Bambino di Vetro” di Fabrizio Silei

“Glassboy” del regista e sceneggiatore toscano Samuele Rossi è liberamente ispirato al romanzo “Il Bambino di Vetro” di Fabrizio Silei (vincitore del Premio Andersen 2014), come libro più letto nelle scuole dell’obbligo. Un progetto di film per ragazzi, destinato ai ragazzi e recitato dai ragazzi, un progetto che parla di libertà, rischio, paura, crescita, comunicazione fra ragazzini e adulti, coraggio. L’undicenne Pino non può uscire di casa, non può stare in mezzo ai suoi coetanei perché la sua salute non glielo permette, correrebbe troppi rischi. Ma è anche evidente che Pino è circondato da adulti che non vogliono che prenda il volo, che hanno paura che soffra perché in realtà hanno paura di soffrire per questo inevitabile distacco. E anche Pino si è convinto che vivere sia rischioso, che sia preferibile chiudersi nella sua meravigliosa cameretta che simula la vita senza i rischi della vita.

Il film è una coproduzione internazionale tra Italia, con la società di produzione Solaria Film,  Svizzera e Austria e il sostegno di Toscana Film Commission attraverso il programma Sensi Contemporanei Toscana per il cinema. Il progetto vanta inoltre la Collaborazione di RAI CINEMA ed EURIMAGES, il fondo del Consiglio d’Europa per la co-produzione delle opere cinematografiche europee.

Nel cast Andrea Arru, Rosa Barbolini, Mia Pomelari, Loretta Goggi, Giorgio Colangeli, Giorgia Wurth, Massimo Di Lorenzo, David Paryla, Luca Cagnetta, Gabriel Mannozzi De Cristofaro, Stefano Trapuzzano, Stefano Di Via, Emanuele De Paolis, Pascal Ulli.

Foto: Nannini Fotostyle

FacebookTwitterWhatsAppEmail
ULTIME NEWS Vedi tutte
Premio Nice 2019
Premio N.I.C.E. città di Firenze 2019

Il premio 2019 al regista Roberto San Pietro che sarà presente alla cerimonia di premiazione al cinema La Compagnia, venerdì 13 dicembre alle 20.30. Seguirà la proiezione del suo film “Il vegetariano”.

Continua