Scarlino set esclusivo per una produzione svizzero-tedesca

Retour_film_foto FB

Si sono da poco concluse le riprese del film Retour diretto da Cihan Inan e Christopher Buchholz e girato per tre settimane nel borgo toscano

Una storia thriller quella raccontata nel film Retour che vede impegnati dietro la macchina da presa il regista e sceneggiatore turco-svizzero Cihan Inan e l’attore americano, di origine tedesca, Christopher Buchholz. Protagoniste del cast le attrici tedesche Lea Maline Hiller e Irina Wrona.

Le riprese del film, dopo una serie di sopralluoghi effettuati a novembre dello scorso anno, sono state realizzate quasi interamente nel borgo di Scarlino, a marzo per tre settimane. Il set ha interessato principalmente una location privata, la campagna circostante il borgo e la pineta. Alcune scene del film sono inoltre state ambientate al Lago dell’Accesa a Massa Marittima.

Alcuni scatti dal set:

Retour_1

Immagine 1 di 7

Una tranquilla famiglia avvolta nel mistero

L’improvviso ritorno della giovane Carlotta dal collegio inglese nella casa di campagna della sua infanzia è una gradita occasione per la madre e il patrigno di riconciliarsi con la figlia . Ma l’inaspettato arrivo del nuovo fidanzato della figlia, molto più vecchio, sconvolge significativamente l’intimità familiare. L’idillio remoto diventa ben presto un incubo e la scena di un brutale omicidio.

ULTIME NEWS Vedi tutte