River to River 2020: edizione online per il festival di cinema indiano

River to River ok
ll festival si tiene quest’anno online, sulla piattaforma Più Compagnia, dal 3 all’8 dicembre, tra anteprime e “Chai time”, i talk che richiamano la tradizionale cerimonia del thè indiano

Lungometraggi, documentari, cortometraggi in anteprima italiana ed europea, lezioni di cucina, chai time, ovvero momenti di incontro e dialogo con i tanti ospiti che si alterneranno sul palco virtuale della XX edizione del River to River Florence Indian Film Festival. Numerosi gli ospiti che interverranno nella sala virtuale Più Compagnia per dialogare e salutare il pubblico, tra questi, Amitabh Bachchan, Kabir Bedi, Deepa Metha, Ra-jat Kapoor, Anurag Kashyap.
Ospite d’onore di questa edizione la scrittrice e attivista Tara Gandhi Bhattacharjee, nipote del Mahatma Gandhi e presidente del National Gandhi Museum, che sarà al festival in collegamento, martedì 8 dicembre alle ore 12.00, per l’incontro “Il khadi come tessuto simbolo dell’eleganza e dell’indipendenza indiana”.

Ad inaugurare il festival, giovedì 3 dicembre alle ore 20.30, il film del pluripremiato regista e attore Rajat Kapoor “Kadakh”, una black comedy corale ricca di colpi di scena, ambientata nella notte del Diwali, la festa delle luci. Per la chiusura del festival, sarà Calcutta a fare da cornice alla commedia romantica “The Two Lovers” di Ranjan Ghosh, martedì 8 dicembre alle ore 20.30, storia d’amore a colpi di spezie che dimostra come il cibo possa aiutare a unire i paesi, le religioni e le anime.

Il programma completo sul sito del festival.

FacebookTwitterWhatsAppEmail
ULTIME NEWS Vedi tutte