Metamorphic Fashion Design: in diretta FB da MDC Prato il corto in 3D

metamorfic fashion design
Il corto d’animazione 3D “Metamorphic Fashion Design” è nato da un’idea delle Professoresse Elisabetta Cianfanelli e Debora Giorgi nell’ambito del Corso di Laurea Magistrale in Fashion System Design ed è stato realizzato in collaborazione con Manifatture Digitali Cinema Prato/Fondazione Sistema Toscana e Comune di Prato

Da MDC Prato, con una diretta Facebook sulle pagine Manifatture Digitali Cinema, Corso di Laurea Magistrale Fashion System Design e Mediateca Toscana, giovedì 10 dicembre alle ore 18 verrà mostrato il cortometraggio d’animazione 3D “Metamorphic Fashion Design“, in un incontro che tratterà delle nuove strade che il Fashion Design e la Moda possono – e forse necessariamente devono – intraprendere nel segno dell’ecosostenibilità, del rispetto nei confronti degli esseri umani e dell’ambiente.
La diretta si terrà nell’ex-teatro di Santa Caterina di Prato, recuperato da Comune di Prato e Fondazione Sistema Toscana e trasformato in una meravigliosa sala polifunzionale, prima porzione dei nuovi spazi di Manifatture Digitali Cinema Prato (comprendenti un secondo laboratorio di sartoria, una sala espositiva dei costumi e degli accessori realizzati a MDC e un grazioso cortile) che andranno ad aggiungersi a quelli attuali e saranno inaugurati ufficialmente a brevissimo.

Il corto d’animazione 3D “Metamorphic Fashion Design” è nato da un’idea delle Professoresse Elisabetta Cianfanelli e Debora Giorgi nell’ambito del Corso di Laurea Magistrale in Fashion System Design ed è stato realizzato in collaborazione con Manifatture Digitali Cinema Prato/Fondazione Sistema Toscana e Comune di Prato. Seguendo una delle sue vocazioni, MDC cerca infatti contaminazioni tra il mondo del cinema, dell’audiovisivo e la produzione tessile e della moda, sperimentando come le nuove tecnologie digitali siano in grado di realizzare un racconto inedito della ricca filiera del sistema moda.
Nell’opera, spazi, luoghi, ambienti, personaggi, prodotti e abiti sono interamente in digitale. Protagonisti sono i capi progettati dai partecipanti al Corso di Laurea Magistrale in Fashion System Design. Indossati da cavallette, pavoni, api e alieni, i vestiti si animano all’interno di un racconto fantastico, dando vita ad una vera e propria collezione virtuale, in un contesto pensato per trasmettere senso e sensazioni: una sorta di “foresta“, tra scenari metafisici e concettuali. La metamorfosi trattata dal corto si ispira ai modelli esistenti in natura, in cui mutazione, mimesi, simbiosi, così come collaborazione, biodegradabilità, rigenerazione, fenomeno ciclico sono concetti e aspetti centrali, assieme alle filosofie del “no gender” e del “multi layers”.

➡ VOTA LA TUA COLLEZIONE PREFERITA SU www.metamorphicfashiondesign.com
Il 10 dicembre, nel corso della diretta streaming, verrà svelata la vincitrice!

METAMORPHIC FASHION DESIGN” – CREDITS:

Da un’idea di: Elisabetta Cianfanelli e Debora Giorgi
Director + 3D Designer: Leonardo Giliberti
Fashion Stylist: Ivan Bellanova
3D Garment Design: Studenti di “Fashion Democracy” Anno 2019/2020

Con la collaborazione di Fondazione Sistema Toscana/Manifatture Digitali Cinema:
Responsabile Area Cinema: Stefania Ippoliti
Project Manager: Francesca Conti/Luigi Formicola
Producer and Editor: Michele Lanzo
3D and Light Consultant: Samuele Bandini
Music: Renato D’Amico

Al progetto hanno partecipato: Barbara Mannucci per il “Consorzio Vera Pelle Italiana Conciata al vegetale in Toscana”; il professore Gabriele Goretti, docente in Cina presso alcune delle più prestigiose Università di Design; il sociologo Francesco Morace; l’assessore all’Urbanistica e all’Economia Circolare Valerio Barberis del Comune di Prato; Silvia Gambi di “Solo moda sostenibile”; Niccolò Cipriani di “Rifò” e Giuseppe Allocca di “Lo Fo Io”.

FacebookTwitterWhatsAppEmail
ULTIME NEWS Vedi tutte