Maledetto Modigliani: nelle sale il nuovo documentario di Nexo Digital

In sala dal 12 al 14 ottobre il docufilm che ripercorre l’opera del pittore e scultore attraverso il racconto di Jeanne, con cui condivise gli ultimi anni della sua breve vita e che si uccise due giorni dopo la sua morte

In occasione delle celebrazioni a 100 anni dalla morte di Amedeo Modigliani, arriva al cinema solo il 12, 13, 14 ottobre MALEDETTO MODIGLIANI, prodotto da 3D Produzioni e Nexo Digital. Diretto da Valeria Parisi e scritto con Arianna Marelli su soggetto di Didi Gnocchi, il docufilm racconta la vita e la produzione di Amedeo Modigliani (1884-1920), un artista d’avanguardia diventato un classico contemporaneo amato e imitato in tutto il mondo.

Alternando riprese contemporanee (Museo della Città di Livorno) ad immagini d’archivio, il docufilm ripercorre le opere dell’artista con numerosi interventi, dallo storico dell’arte e specialista di Amedeo Modigliani, Marc Restellini al regista livornese Paolo Virzì oltre a studiosi, collezionisti, pittori e falsari, compreso Pier Francesco Ferrucci, oggi oncologo ma che, ancora studente, è stato tra gli autori della famosa “beffa delle teste” del 1984 a Livorno, una delle truffe più celebri che la storia dell’arte ricordi.

FacebookTwitterWhatsAppEmail
ULTIME NEWS Vedi tutte