L’ultima de’ Medici: la serie tv che racconta le gesta della famiglia fiorentina

Una serie tv per raccontare le gesta dei Medici e valorizzare le Ville e i Giardini medicei della Toscana, dichiarati dall’Unesco Patrimonio mondiale dell’umanità. È la docu-fiction  “L’Ultima de’ Medici”, promossa dalla Regione Toscana con il contributo Mibact e realizzata da Fondazione Sistema Toscana, che sarà disponibile da novembre su Sky Arte

Quattordici puntate della durata media di 26 minuti per raccontare la famiglia fiorentina di centrale importanza nella storia d’Italia e d’Europa, dal XV al XVIII secolo.
Nella serie “L’Ultima de’ Medici” la narrazione delle vicende umane dei vari esponenti della famiglia viene utilizzata come espediente narrativo per raccontare ciò che oggi rimane ed è fruibile degli antichi fasti medicei: le Ville e i Giardini tutelati dall’Unesco.
È Piera degli Esposti a interpretare Anna Maria Luisa de’ Medici, l’Elettrice palatina, l’ultima grande rappresentante della dinastia medicea, che nella serie tv narra in prima persona, interloquendo con il notaio Jacopo Guiducci (Amerigo Fontani), la storia della propria famiglia, raccontando aneddoti, circostanze, stati d’animo dei propri antenati. Le vicende narrate portano la protagonista ogni volta a presentare una delle 12 Ville e dei 2 Giardini medicei.
Sono quelli inseriti nella Lista del Patrimonio Mondiale UNESCO: Villa di Cafaggiolo, Villa del Trebbio, Villa di Careggi, Villa Medici a Fiesole, Villa di Castello, Villa di Poggio a Caiano, Villa della Petraia, Giardino di Boboli, Villa di Cerreto Guidi, Palazzo di Seravezza, Giardino di Pratolino, Villa La Magia, Villa di Artimino, Villa del Poggio Imperiale.

 

FacebookTwitterWhatsAppEmail
ULTIME NEWS Vedi tutte