Lucca Film Festival Europa Cinema: il programma completo

Ospiti internazionali e anteprime italiane per l’evento che si svolgerà dal 13 al 21 aprile tra Lucca e Viareggio

I registi e attori Joe Dante, Mick Garris, Philip Gröning, Rutger Hauer, Paolo Taviani e Michel Ocelot saranno fra i protagonisti del Lucca Film Festival e Europa Cinema 2019, la manifestazione cinematografica internazionale, che si terrà dal 13 al 21 aprile in vari luoghi delle città di Lucca e Viareggio, uno degli eventi di punta della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca.

Il programma

Il festival racconterà la carriera delle star presenti al festival con un omaggio cinematografico (proiezioni) e con la tradizionale masterclass, momento unico che mette in relazione gli appassionati cinefili e non solo con le star del cinema mondiale. Il ricco cartello sarà così diviso: il Concorso internazionale di lungometraggi con 14 film in competizione da tutto il mondo in prima italiana, le Anteprime fuori concorso, i film spettacolari per il grande pubblico in prima italiana che usciranno nei cinema d’Italia e il consueto appuntamento con il Concorso internazionale di cortometraggi. Protagonisti anche l’arte con due mostre a tema (omaggio ai Taviani e a Kubrick) e gli eventi performativi con Effetto Cinema Notte, la sezione che animerà il tappeto rosso durante il festival e organizzerà lo straordinario evento omaggio a Blade Runner 2019. Nel ricco cartellone anche la sezione Educational dedicato alle scuole e una dedicata alla video arte con il festival internazionale dal titolo Over The Real. L’edizione 2019 vede protagonista Europa Cinema a Viareggio con un programma interamente dedicato ai diritti umani e particolare attenzione ai diritti di genere (dal 14 al 17 aprile) curata dalla regista Barbara Cupisti e dal Robert F. Kennedy Human Rights Italia con la collaborazione del Comune di Viareggio.

I luoghi

Il festival si svolgerà in vari luoghi delle città: a Lucca, nei cinema Astra e Centrale, al Palazzo Ducale e a Viareggio al cinema Eden e alla Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea L. Viani.

La star internazionale Rutger Hauer, attore cult per le sue interpretazioni leggendarie in Blade Runner e Ladyhawke, sarà uno degli ospiti dell’edizione 2019. Durante il festival Hauer riceverà il Premio alla Carriera (19 aprile, cinema Astra, ore 20.30), sarà uno dei componenti della giuria internazionale del concorso lungometraggi e terrà una masterclass dedicata al tema del “futuro” (18 aprile, cinema Astra, ore 17). L’omaggio a Rutger Hauer sarà caratterizzato da un evento unico e performativo dal titolo Tears in rain per celebrare il film Blade Runner (1982) di Ridley Scott, ambientato a Los Angeles proprio nel 2019. L’evento si terrà il 20 aprile dalle 22, nell’ambito di Effetto Cinema Notte, una delle sezioni protagoniste del festival organizzata grazie al sostegno del Comune di Lucca e della Fondazione Banca del Monte di Lucca. L’attore parteciperà a questa manifestazione che mira a ricreare l’atmosfera futuristica del film grazie a un’ambientazione animata da figuranti in costumi cyberpunk e dalla colonna sonora di Vangelis musicata dal vivo. “Nel futuro immaginato da Philip Dick – spiegano Stefano Giuntini e Cristina Puccinelli, direttori artistici degli eventi del festival e ideatori della sezione Effetto Cinema Notte – la storia del film ‘Blade Runner’ è ambientata in un 2019 straordinariamente simile al nostro, quindi l’idea è di celebrare l’anno di Blade Runner”. Il festival omaggerà l’attore olandese con la proiezione di una selezione dei suoi film, per ripercorrere una carriera che lo ha portato a prendere parte a oltre 80 pellicole.

Maggiori informazioni e il programma completo QUI.

FacebookTwitterWhatsAppEmail
ULTIME NEWS Vedi tutte