Locarno 74: Giovanni Cioni presenta in anteprima
Dal pianeta degli umani

Dal Pianeta degli Umani

Il documentario, sostenuto da Toscana Film Commission, sarà presentato l’8 agosto alla prossima edizione del Locarno Film Festival

Il Locarno Film Festival torna nella formula originaria in presenza, sotto la guida del nuovo direttore artistico Giona A. Nazzaro che, con i comitati di selezione, ha scelto i vari titoli che verranno proiettati dal 4 al 14 agosto 2021.
Tra i film italiani selezionati, quest’anno c’è anche un film documentario di un autore toscano, Giovanni Cioni, che sarà presentato in anteprima durante il Festival, fuori concorso. “Dal pianeta degli umani” è stato sostenuto da Toscana Film Commission nell’ambito del programma Sensi Contemporanei Toscana per il Cinema, prodotto da Enrica Capra per GraffitiDoc con il sostegno di Film Commission Torino Piemonte – Piemonte Doc Film Fund. L’anteprima si terrà domenica 8 agosto alle ore 15 al Pala Cinema 1. 

Il programma completo delle proiezioni qui: www.locarnofestival.ch

Una storia del presente come se fosse vista da un altro pianeta

Una villa sopra il mare, vicino al confine tra Italia e Francia. Qui, negli anni ’20, un chirurgo francese di fama mondiale, il dottor Serge Voronoff,  condusse la sua ricerca sull’immortalità, allevando scimmie importate dall’Africa per trapiantare i loro testicoli sui suoi facoltosi pazienti, nel tentativo di creare un uomo “potenziato”. Oggi, sopra la villa, passa uno stretto sentiero che i migranti percorrono nel tentativo di superare il confine. Le gabbie delle scimmie, la frontiera, la fuga, la vita, la morte, si fondono in un cortocircuito tra il passato e il presente, in un racconto visto da molto lontano, da un altro pianeta.

Dal Pianeta degli umani_locandina
Locandina Dal pianeta degli umani

L’autore, Giovanni Cioni

Grande soddisfazione di Giovanni Cioni “Era cominciato con un sopralluogo, nel silenzio della frontiera… il mio ultimo film, e adesso Dal pianeta degli umani è in selezione ufficiale al Locarno Film Festival e sono veramente felice.”

Giovanni Cioni ha vissuto tra Parigi, Bruxelles, dove si è formato, Lisbona, Napoli e in Toscana, dove attualmente vive. Tra i suoi film: Non è sogno, in anteprima al Festival internazionale di Locarno (agosto 2019); Viaggio a Montevideo, in anteprima a Cinéma du Réel e alla Mostra Nuovo Cinema di Pesaro (2017); Dal ritorno, in competizione internazionale a Cinéma du Réel (Parigi, marzo 2015), Biografilm (Bologna, giugno 2015) Filmmaker (Milano, dicembrre 2015), Trieste Film Festival gennaio 2016; Per Ulisse, premio del concorso internazionale e premio cinemaitaliano al Festival dei Popoli, Firenze, dicembre 2013, menzione speciale al festival Cinema e diritti umani, Napoli, dicembre 2013; Gli intrepidi, in anteprima alla 69 Mostra del Cinema di Venezia, Giornate degli Autori; In Purgatorio, selezionato e premiato in vari festival, tra cui il Festival dei Popoli, Bellaria e Cinéma du Réel, distribuito in sala in Belgio e in Francia.

FacebookTwitterWhatsAppEmail
ULTIME NEWS Vedi tutte