La realtà che non esiste: contest per sceneggiatori e registi under 35

La realtà che non esiste

La quinta edizione del contest che permette a giovani filmmaker di trasformare la propria sceneggiatura in un progetto transmediale e multipiattaforma

La Realtà che “non” esiste è il contest, ideato dalla produttrice Manuela Cacciamani e realizzato da One More Pictures con Rai Cinema, per promuovere le nuove forme di storytelling digitale in formato transmediale. Una narrazione in grado di raccontare agli adolescenti e alle loro famiglie le minacce e le opportunità del web, dei social network e delle nuove tecnologie a scopo divulgativo e informativo.

Il contest offre l’opportunità a sceneggiatori e registi under 35, interessati ed appassionati
al settore audiovisivo, multimediale e digitale, di confrontarsi con le produzioni audiovisive e cinematografiche nazionali per promuovere un nuovo modello di raccordo e racconto tra il linguaggio cinematografico e le altre forme di storytelling.

Un modo per offrire l’opportunità ad un giovane filmmaker di vedere sviluppata la sua sceneggiatura in un articolato progetto produttivo che comprenderà un cortometraggio lineare, un cortometraggio in virtual reality ed altri formati crossmediali.

Contest La realta che non esiste

Il progetto vincitore del contest sarà poi realizzato da One More Pictures e Rai Cinema con un lancio multipiattaforma.

Il tema della quinta edizione del contest è il “Sextorsion“, l’estorsione a sfondo sessuale attraverso i social network e la Rete.

Modalità di partecipazione

Le domande dovranno essere presentate entro il 9 gennaio 2023 attraverso un apposito form scaricabile QUI.

Maggiori informazioni ed il regolamento sono disponibili al sito https://onemorepictures.com/contest/.

FacebookTwitterWhatsAppEmail
ULTIME NEWS Vedi tutte