Internet Festival 2021. Mirco Mencacci e il suo viaggio a 360° tra i suoni e le immagini della Toscana

IF21_piattaforma Mencacci9766

L’Internet Festival (IF) torna in presenza a Pisa, dal 7 al 10 ottobre 2021, in molte location cittadine, fra cui Manifatture Digitali Cinema dove sarà possibile assistere ad un viaggio immersivo nella Toscana.

Internet Festival, organizzato da Fondazione Sistema Toscana e ormai giunto alla sua undicesima edizione, è un evento multiforme dedicato al tema della Rete e della Rivoluzione digitale, un cambiamento profondo che attraversa trasversalmente tutti i settori della vita e della società. È una piattaforma di incontri e confronti, laboratori e seminari, spettacoli e performance, proposti secondo modalità non convenzionali, attraverso cui veicolare le idee e le conoscenze relative a tutti gli aspetti della Rete, grazie all’apporto di ricercatori, esperti, amministratori, top user, influencer, artisti e appassionati.

Mirco Mencacci alle Manifatture Digitali Cinema di Pisa

All’interno della manifestazione, presso le Manifatture Digitali Cinema di Pisa, è stato allestito uno spazio per vedere le location toscane immersive, trattate con immagini e suoni a 360 gradi, realizzate da Mirco Mencacci in collaborazione con Toscana Film Commission.

Il servizio realizzato dalla redazione di Intoscana.it

Trovarsi d’un tratto sul Ponte Vecchio di Firenze, nel silenzio maestoso di Piazza dei Miracoli, o al tramonto sulla spiaggia del Parco di San Rossore… Sono questi alcuni degli scenari iconici del patrimonio storico e naturale della Toscana che, assieme a luoghi del lavoro di solito inaccessibili, sono diventati esperienze immersive, in cui suoni 3D e video panoramici restituiscono la magia delle ambientazioni più esclusive della Toscana.

ll progetto, tutt’ora in corso, di Toscana Film Commission/Manifatture Digitali CinemaFondazione Sistema Toscana con Mirco Mencacci, è ora fruibile presso Manifatture Digitali Cinema Pisa. Così, trovarsi dentro alla torre della centrale geotermica di Larderello o sulla voragine di una cava di marmo a Carrara, non sarà solo per supereroi!

Per partecipare a questo evento in presenza, è necessario essere muniti di certificazione Verde Covid-19. Venerdì mattina l’accesso è riservato alle scolaresche. Venerdì pomeriggio, sabato e domenica l’accesso è libero con ingressi ogni 50 minuti:

VENERDì 8 OTTOBRE 2021: ORE 09:00-12:45 / 15:00-18:45 (ingressi ogni 45 minuti)
SABATO 9 OTTOBRE 2021: ORE 09:00-12:45 / 15:00-18:45 (ingressi ogni 45 minuti) 
DOMENICA 10 OTTOBRE 2021: ORE 11:00-14:00 / 15:00-18:45
 (ingressi ogni 45 minuti)

Per maggiori informazioni:
www.internetfestival.it/programma/mirco-mencacci-viaggio-a-360-nelle-immagini-e-nei-suoni-della-toscana/

#Phigital

Il futuro è #PHYGITAL, dalla crasi dei termini fisico digitale in inglese. È questa la parola chiave dell’edizione numero 11 di Internet Festival, manifestazione che indaga il mondo del web con decine di esperti internazionali, panel, laboratori, contest ed eventi culturali.

Al centro di questa edizione la quarta dimensione, dove l’universo fisico si fonde con il mondo digitale.
Da qui la parola chiave “Phygital”: «Questo termine – commenta Claudio Giua, direttore del festival, – è la miglior rappresentazione di un’edizione ibrida che raggiunge un pubblico sempre più ampio grazie alla forza della rete».

Un’edizione che prova ad indagare e tracciare la rotta tra due mondi sempre più interconnessi: affrontando i temi, come sempre, col rigore dei ricercatori (ben sei i dipartimenti del Cnr quest’anno coinvolti) ma anche con un atteggiamento pop.  Con una dimensione narrativa, perché i ricercatori raccontano come sognano il loro e il nostro futuro, e con una dimensione didattica, perché l’obiettivo è rendere tutti consapevoli di cosa si può fare con il digitale, nella vita di tutti i giorni o per far crescere le aziende. 

Il programma

I temi clou del festival saranno ben dieci, fra cui i dati della parità di generela cibernetica, le criptovalute, il diritto nella dimensione digitale e molto altro. Tutti i temi verranno accuratamente affrontati attraverso incontri con ospiti esperti come l’attivista e avvocata Cathy La Torre, la fumettista Fumettibrutti o il finalista del Premio Strega Johnatan Bazzi.
E ancora: installazioni interattive, arte urbana, degustazioni multisensoriali, performance, concerti e presentazioni dal vivo, iniziative con la scuola: 130 appuntamenti su dodici sedi, a partire dal fulcro del Centro Congressi Le Benedettine.

Maggiori informazioni sul sito del festival: www.internetfestival.it
Qui il programma.

I promotori di IF2021

Internet Festival è promosso da Regione Toscana, Comune di Pisa, Registro.it e Istituto di Informatica e Telematica del Cnr, Università di Pisa, Scuola Superiore Sant’Anna, Scuola Normale Superiore insieme a Camera di Commercio di Pisa, Provincia di Pisa e Associazione Festival della Scienza.
La progettazione e l’organizzazione sono a cura di Fondazione Sistema Toscana.
Il direttore del Festival è Claudio Giua.
Project leader Adriana De Cesare (Fondazione Sistema Toscana).
Anna Vaccarelli (IIT-CNR e di Registro .it) e Gianluigi Ferrari (Università di Pisa) coordinano rispettivamente il comitato esecutivo e scientifico.

FacebookTwitterWhatsAppEmail
ULTIME NEWS Vedi tutte