Il fiorentino Claudio Cirri premiato all’Almeria Western Film Festival

poster-abigal-pff-2020-2021-952x1354

Il cortometraggio è stato girato a Lastra a Signa con una troupe tutta toscana

Abigail, scritto e diretto da Claudio Cirri, continua la sua corsa nei festival intenazionali e si aggiudica il premio speciale della Giuria all’Almeria Western Film Festival, tra le più importanti rassegne dedicate al cinema western. Un corto che affronta anche in un modo particolare il delicato tema dell’Alzhaimer: un’ambientazione western che in un primo momento sembra dominante nella narrazione ma che mano a mano diventa solo un accessorio di una tematica molto difficile da raccontare senza cadere nella banalità.

Un western senza duelli

Abigail trascorre le sue giornate in riva al lago, leggendo e pensando. Un giorno, un uomo misterioso si siede accanto a lei. Da dove viene? Chi è? È legato al suo passato? Le riprese del cortometraggio sono state realizzate lo scorso anno in provincia di Firenze, sulle colline di Lastra a Signa.

Cast e credits

Nel cast Saverio Monni “William”, Susanna Mollica “Abigail”, Bianca Coli “Rachel”. Sceneggiatura e regia di Claudio Cirri. Federico Gori, aiuto regia; Fabio Bernardini, fonico di presa diretta/foto di scena; Gabriella Ciabani, trucco e costumi; Claudia Granata, acconciature; Stefano Gargiulo, compositore della colonna sonora; Cosetta Ciabani, aiuto reparto costumi; Marsilla Cirri, foto di scena; Andrea Brocchi, backstage.

FacebookTwitterWhatsAppEmail
ULTIME NEWS Vedi tutte