Firenze Sotto Vetro: al via il bando per la produzione di un cortometraggio

Bando

Il bando nasce dalla volontà degli autori toscani Pablo Benedetti e Federico Micali di offrire un sostegno ai lavoratori dello spettacolo dopo il lockdown

Uno degli obiettivi di Firenze Sotto Vetro, documentario di Pablo Benedetti e Federico Micali sostenuto da Toscana Film Commission nell’ambito del programma Sensi Contemporanei Toscana per il Cinema e realizzato durante il lockdown del 2020 attraverso la raccolta di filmati inviati dai cittadini fiorentini, era quello di provare a sostenere i lavoratori dello spettacolo, fortemente penalizzati durante la pandemia. In che modo? Lanciare un bando di produzione per la realizzazione di un cortometraggio in grado di coinvolgere le maestranze del cinema. Ecco dunque che gli autori del documentario, insieme alla società di produzione fiorentina Malandrino Film, hanno tracciato le linee guide del bando, sostenuto da parte dei piccoli proventi realizzati nella produzione del documentario, anche in assenza della completa copertura dei costi di realizzazione. Le vendite del film sono ancora in corso, pertanto al momento non è possibile avere una certezza sulla dotazione del bando.

FB_Bando Firenze Sotto Vetro

Modalità di partecipazione e requisiti

La sceneggiatura del corto, di finzione o documentario, dovrà pervenire via mail a firenzesottovetro@gmail.com entro e non oltre il 15 aprile 2022.

Per far sì che il progetto persegua gli obiettivi che la la produzione si è proposta, il cortometraggio dovrà rispondere ai seguenti requisiti:

  • il piano di lavorazione del corto, redatto sulla base della sceneggiatura, non dovrà essere superiore a due giorni di riprese da realizzarsi sul territorio fiorentino;
  • la durata finale del corto non potrà essere superiore a 5 minuti;
  • la post produzione del corto non potrà superare i 3 giorni di lavorazione;
  • il finanziamento del corto coprirà le maestranze e le spese vive, non coprirà quindi la regia; è invece ammissibili la prestazione dell’attore o dell’attrice principale purché in linea con il budget di produzione.

La scelta della sceneggiatura da mettere in produzione sarà fatta ad insindacabile giudizio della produzione e sarà comunicata sui social di Firenze Sotto Vetro entro il 15 maggio 2022. Pablo Benedetti e Federico Micali insieme al produttore Andrea Mugnaini saranno a disposizione per supervisionare le varie fasi della produzione.

FacebookTwitterWhatsAppEmail
ULTIME NEWS Vedi tutte