Butterfly: anteprima in tv per il documentario sulla giovane pugile Irma Testa

Il documentario di Alessandro Cassigoli e Casey Kauffman in prima visione su Raidue venerdì  27 novembre alle 22.55

Irma Testa, classe 1997, è la prima atleta donna italiana ad essersi qualificata alle Olimpiadi per il pugilato. Da Torre Annunziata è volata a Rio dopo mesi di preparazione ferrea sotto la guida del maestro Lucio Zurlo. E ha perso. Ai quarti di finale, contro la francese Estelle Mossely.

Ma ai registi Alessandro Cassigoli e Casey Kauffman, che hanno tramutato la sua storia nel documentario Butterfly, che ha esordito nel 2018 ad Alice nella Città e che ha ottenuto numerosi premi tra i quali il Globo d’Oro come miglior documentario nel 2019, interessa soprattutto la sua vicenda umana. La storia di una ragazzina che affronta allo stesso tempo la più grande sfida nella sua vita e il passaggio all’età adulta.

Il documentario, sostenuto da Toscana Film Commission nell’ambito del Programma Sensi Contemporanei Toscana per il Cinema, andrà in onda in prima visione tv su Raidue venerdì 27 novembre alle 22.55.

 

FacebookTwitterWhatsAppEmail
ULTIME NEWS Vedi tutte