Aspettando “Il sesso degli angeli”: trailer e foto del nuovo film di Pieraccioni

Il sesso degli angeli_Pieraccioni

Svelato il trailer della nuova commedia del regista toscano che uscirà nelle sale ad aprile

Il prossimo 21 aprile debutterà nelle sale Il sesso degli angeli, la nuova commedia diretta da Leonardo Pieraccioni. La pellicola, la cui sceneggiatura è firmata dallo stesso Pieraccioni insieme a Filippo Bologna, sarebbe dovuta uscire al cinema dal 10 febbraio ma, a causa del Covid, l’uscita è stata posticipata.

Nel film l’attore e regista toscano vestirà i panni di un prete, a corto di fedeli, che riceve un’inattesa ed imbarazzante eredità da uno zio residente in Svizzera.

Le avventure di Don Simone

Don Simone (Leonardo Pieraccioni) è un prete di frontiera con una chiesetta sempre in difficoltà e mai frequentata dai ragazzi che preferiscono, piuttosto, lo “stare insieme” dei social. Finalmente Don Simone riceve una fantastica notizia: un eccentrico zio gli ha lasciato in eredità un’avviatissima attività in Svizzera che potrà risollevare le sorti economiche del suo oratorio sempre deserto! Ma arrivato a Lugano il nostro prete scopre di aver ereditato… un bordello!

Protagonisti del cast, insieme a Pieraccioni, sono Sabrina Ferilli e Marcello Fonte, oltre all’immancabile Massimo Ceccherini.

Il sesso degli angeli_foto 01 distribution_3
(Sabrina Ferilli e Leonardo Pieraccioni, foto 01 Distribution)

Le location fiorentine

Le riprese sono state realizzate la scorsa estate a Roma, Lugano e anche nella città di Firenze, per due settimane nel mese di luglio, con la collaborazione di Toscana Film Commission. Tra le location interessate dal set piazza di San Salvi con la Chiesa di San Michele e Ponte alle Grazie.

(Leonardo Pieraccioni durante le riprese a Firenze)

Il casting alla ricerca del “ragazzino simpatico

Ad aprile dello scorso anno il regista lanciò ufficilamente sui social il casting per la ricerca di un ragazzo toscano dai 18 ai 24 anni: “Vieni ragazzotto simpatico? Vieni ti s’aspetta! Sto cercando un ragazzotto da parrocchia. Di quelli che non esistono più!.

In pochi giorni ci fu un vero e proprio boom di candidature, oltre 14.000 le email ricevute per giungere poi al provino finale con una rosa di 13 ragazzi. La scelta di Pieraccioni fu poi annunciata dallo stesso regista, come di consueto, sui social con un simpatico video in cui presentava il giovane sanminiatese Alessio Scali.

(Leonardo Pieraccioni e alla sua destra Alessio Scali, foto 01 Distribution)

FacebookTwitterWhatsAppEmail
ULTIME NEWS Vedi tutte