A “Cannes 72” Toscana Film Commission porta le shopper realizzate a MDC Prato

Toscana Film Commission al Festival di Cannes con le nuove shopper!

Dopo il grande successo delle shopper distribuite all’ultima Berlinale, divenute sin da subito “The Best Bag-Gadget of the Festival”, Toscana Film Commission porta alla 72a edizione del Festival di Cannes la loro versione estiva, confezionata nuovamente al laboratorio di sartoria di Manifatture Digitali Cinema Prato, questa volta dalle sapienti mani di Silvia Salvaggio ed Elisa Varvarito.

Le stoffe, sia vivaci e colorate che eleganti, sono state per l’occasione fornite da Marini Industrie Spa, altra impresa pratese di prestigio internazionale. All’interno delle shopper, una cartolina estraibile che illustra le attività di Toscana Film Commission e Manifatture Digitali Cinema (MDC), con un QR Code che rimanda al sito di MDC. Coi meravigliosi tessuti di Marini Industrie Spa, sono stati realizzati anche dei portacellulare.

Il laboratorio di sartoria di Manifatture Digitali Cinema Prato, che ha ospitato da fine marzo a fine aprile la Bottega di Alta Specializzazione Costumi per Faust, nella quale sono stati prodotti ben 55 capi per lo spettacolo teatrale Scene da Faust, si conferma luogo d’incontro tra talento e creatività; hub moderno d’eccezione per mestieri saldamente ancorati alla tradizione locale e nazionale.

Guarda la gallery delle shopper e dei portacellulare:

FacebookTwitterWhatsAppEmail
ULTIME NEWS Vedi tutte