20 anni di Doc/It al cinema La Compagnia di Firenze

Un evento per festeggiare i primi 20 anni di Doc/it e l’affiliazione con CNA!

Il 29 e 30 Marzo a La Compagnia un evento per festeggiare i primi 20 anni di Doc/it e l’affiliazione con CNA.
La partecipazione degli associati Doc/it, l’incontro con i soci CNA cinema e audiovisivo e con i professionisti presenti renderà possibili l’approfondimento, l’aggiornamento e lo scambio in termini di innovazione continua sulla realtà produttiva, i suoi processi, le formule finanziarie più opportune e la distribuzione.
20 ANNI DI DOC/IT è il primo evento creato in collaborazione con CNA.
L’assemblea dei soci Doc/it aprirà l’evento per delineare lo stato dell’arte del Documentario e definire le nuove urgenze da affrontare nei mesi a venire.

Seguiranno due importanti momenti di confronto:

Focus Distribuzione. Documentario in sala: liberiamo i ruoli e discutiamo di modelli sostenibili.Un tavolo di lavoro per riflettere sui profondi cambiamenti in atto e sul ruolo di ogni singolo attore della filiera, dai produttori, agli autori, ai distributori, alle sale e a chi finanzia i nostri film: non è più il momento di agire in ordine sparso ma confrontarsi per progettare insieme nuovi modelli di business.

Focus Broadcaster e OTT: “ESSERE O NON ESSERE: il documentario italiano oggi in bilico tra un radioso futuro e una fine ingloriosa”. Un aperto confronto che si propone di raccogliere concreti suggerimenti per sfruttare al meglio la catena del valore, in uno scenario dove le piattaforme e le modalità di fruizione dei contenuti sono in rapida trasformazione.

Programma:

VENERDI’ 29 MARZO

16.30 – 19.00
ROUND TABLE – Documentario in sala: liberiamo i ruoli e discutiamo di modelli sostenibili

19.00 – 22.00
Cocktail e Dj set

 

SABATO 30 MARZO

10.00 – 12.00
PANEL “ESSERE O NON ESSERE: il documentario italiano oggi in bilico tra un radioso futuro e una fine ingloriosa”.

12.00 – 12.30
Comunicazione affiliazione Doc/it a CNA Discussione Plenaria con Raccomandazioni Finali

 

Maggiori informazioni QUI.

 

FacebookTwitterWhatsAppEmail
ULTIME NEWS Vedi tutte