LOCARNO 2018: il programma della 71° edizione

Locarno International Film Festival: “L’ospite” del regista fiorentino Duccio Chiarini nel programma di Piazza Grande

Dall’1 all’11 agosto Locarno sarà il tempio del cinema svizzero: andrà in scena la 71esima edizione di Locarno Festival, il cui programma è stato presentato ai media.

Prefestival – Ad anticipare l’inizio ufficiale della kermesse sarà un film di culto come “Grease”, che quest’anno spegne 40 candeline.

Piazza Grande – Sarà Vianney Lebasque ad aprire il programma di Piazza Grande con “Les Beaux Esprits”, mentre la chiusura è affidata a “I Feel Good” di Benoît Delépine e Gustave Kervern. Nel mezzo si va da “Blackkklansman” di Spike Lee, già premiato a Cannes, a “Blaze” di Ethan Hawke, passando per “Le Vent Tourne” di Bettina Oberli, “L’ospite” di Duccio Chiarini, “Se7en” di David Fincher e “The Equalizer 2” di Antoine Fuqua.

In totale saranno 17 lungometraggi e 1 cortometraggio – di cui 9 prime mondiali – proiettati in Piazza Grande, la sala cinematografica all’aperto che riunisce ogni sera fino a 8.000 spettatori.

Il concorso internazionale – A contendersi il Pardo d’oro saranno 15 lungometraggi, di cui 13 in prima mondiale.

Premi e omaggi – Oltre ai premi già annunciati a Ethan Hawke, Bruno Dumont e Kyle Cooper, gli organizzatori hanno previsto omaggi per Wolf-Eckart Bühler, Pierre Rissient, Francis Reusser e Claude Lanzmann.

Dai film dal mondo a McCarey – È ricchissimo il programma di Locarno Festival: Fuori Concorso dà spazio alle opere di maestri del cinema e registi di rilievo internazionale; le Histoire(s) du cinéma narrano la storia del cinema attraverso i protagonisti di Locarno71. Open Doors conduce il suo percorso di valorizzazione del cinema indipendente attraverso autori e storie dell’Asia del Sud. Infine la retrospettiva dedicata a Leo McCarey (1898-1969), del quale saranno proiettate 109 opere tra lungometraggi e cortometraggi.

FacebookTwitterWhatsAppEmail
ULTIME NEWS Vedi tutte