Arezzo: riprese in piazza Grande per il film di Konchalovsky

Il centro storico di Arezzo trasformato in un set a cielo aperto per le riprese del film ‘Il Peccato. Una visione’ di Andrei Konchalovsky dedicato a Michelangelo.

 

“E’ un onore e un piacere presentare questo evento che potrebbe portare in futuro grandi vantaggi alla città – ha sottolineato il sindaco Alessandro Ghinelli durante la conferenza stampa di presentazione delle riprese che si è svolta giovedì 5 ottobre presso il Comune di Arezzo. “È un film dedicato alla vita di Michelangelo, personaggio che ha lasciato un grande segno sul territorio ed è particolarmente legato a Vasari, sul quale a breve verrà inaugurata una mostra dedicata proprio al carteggio tra Michelangelo e Vasari”.

L’assessore alle attività produttive e turismo Marcello Comanducci: “questa casa di produzione torna ad Arezzo dopo venti anni perché è quella de ‘La vita è bella’.

La produttrice russa Olesya Gidrat: “il maestro Konchalovsky è innamorato di Arezzo. Questa pellicola è un omaggio alla cultura italiana, secondo lui la più bella del mondo. Questo progetto ha un enorme valore. La figura di Michelangelo è una parte importante della storia, speriamo di girare un buon film”.

La produttrice Elda Ferri per Jean Vigo Italia: “da Arezzo ci è stata data una collaborazione straordinaria. Il film ha un budget elevato di 14milioni. Il regista ha voluto attori e maestranze italiane”.

Gaelle Armentano, Rai Cinema: “Rai Cinema e Rai si sono innamorati subito di questo progetto che porta investimenti internazionali in Italia e valorizza il territorio. Konchalovsky si è appoggiato a grandi conoscitori italiani di Michelangelo e questo per noi è stato molto importante. L’80% investito in questo film è della fondazione Konchalovsky ed è impegnato principalmente sul nostro territorio”.

Le riprese in Toscana sono iniziate lo scorso 28 agosto e dureranno complessivamente quattordici settimane. Ad Arezzo le strade interessate, oltre a piazza Grande, saranno via Vasari e via di Pescaia.

Il film è realizzato in collaborazione con Toscana Film Commission ed è prodotto dalla fondazione Andrei Konchalovsky per il sostegno al Cinema e alle arti sceniche e Jean Vigo Italia con Rai cinema. Il film è sostenuto dal Programma Sensi Contemporanei Toscana per il cinema.

 

Conferenza stampa arezzo 2

FacebookTwitterWhatsAppEmail
ULTIME NEWS Vedi tutte
Premio N.I.C.E 2017

La cerimonia di premiazione e la proiezione del film vincitore “Il Padre d’Italia” venerdì 15 dicembre alle 20.30 al cinema La Compagnia. Saranno presenti il regista Fabio Mollo e l’attrice Isabella Ragonese.

Continua